All’Oktoberfest Cuneo due sante Messe nel segno di una tradizione lunga 60 anni | Oktoberfest Cuneo
Oktoberfest Cuneo
All’Oktoberfest Cuneo due sante Messe nel segno di una tradizione lunga 60 anni

Fervono i preparativi per la prima edizione dell’Oktoberfest Cuneo, l’evento che negli intenti degli organizzatori vuole ricalcare il celebre festival di cultura e tradizione popolare che si tiene ogni anno a Monaco di Baviera (Germania). Sono stati definiti nel programma della manifestazione orari e luoghi delle celebrazioni delle due sante Messe che verranno officiate domenica 2 e 9 ottobre, la prima proprio all’interno dello spazio Oktoberfest di piazza d’Armi e la seconda nella chiesa del Cuore Immacolato di Maria (via Dante Livio Bianco, 1), a poche decine di metri dall’area evento. La manifestazione, in programma a Cuneo dal 28 settembre al 9 ottobre, permetterà a coloro che effettueranno acquisti pagando con l’app Satispay, di vedersi riconosciuto subito un rimborso del 10%.

Oktoberfest Cuneo è organizzata dalla Sidevents srl con il patrocinio del Comune di Cuneo, della Provincia di Cuneo, della Confcommercio Cuneo e della Camera di Commercio di Cuneo, con la collaborazione dell’Atl del Cuneese che sarà presente nell’area evento per la promozione delle iniziative turistiche della Granda e il sostegno di Banca Alpi Marittime Credito Cooperativo Carrù, sponsor bancario unico dell’evento. Maggiori informazioni sul sito internet www.oktoberfestcuneo.it “Vogliamo rispettare la tradizione dell’evento a 360° – affermano gli organizzatori -. L’introduzione di una funzione durante l’Oktoberfest risale a 60 anni fa, quando nel 1956 a Monaco venne celebrata per la prima volta. Ormai non è possibile immaginarsi l’Oktoberfest senza santa Messa. Era rivolta ai giostrai e ai mercanti e fu introdotta dal circo cattolico a tutela degli espositori con la volontà di testimoniare la loro vicinanza a Dio. Nel rispetto della tradizione, vogliamo permettere ai giostrai e a tutto lo staff di poter prendere parte alla funzione, alla quale ne seguirà una seconda la domenica successiva”. La santa Messa di domenica 2 ottobre avrà inizio alle ore 10; sarà officiata dal parroco della parrocchia Cuore Immacolato di Maria don Carlo Occelli e animata dal coro dei giovani. Domenica 9 ottobre invece, i giostrai e tutto lo staff dell’Oktoberfest Cuneo saranno invitati nella chiesa del Cuore Immacolato per la celebrazione delle 10.30, in occasione dei festeggiamenti per i 60 anni di fondazione della parrocchia.

Si stanno definendo, nel frattempo, importanti accordi promozionali a vantaggio di tutti coloro che frequenteranno la mega kermesse: durante l’evento, a chi effettuerà acquisti all’interno dell’area pagando con Satispay (l’app che permette di inviare soldi con il proprio telefonino) sarà infatti riconosciuto un 10% di cashback sul totale. Non solo: per tutti i clienti non ancora iscritti, Satispay regalerà un ulteriore bonus di 5 euro spendibile durante l’evento. Per ottenerlo, sarà sufficiente utilizzare il codice promozionale ‘Oktober’ in fase di registrazione. Ma Oktoberfest Cuneo vuole anche essere un’occasione per sensibilizzare i presenti ad una guida sicura e per promuovere il territorio anche sotto un profilo culturale e turistico. È infatti in via di definizione una collaborazione con la Polizia Stradale che sarà presente in uno stand dedicato per fornire utili informazioni sulla sicurezza stradale e dare la possibilità di poter verificare in tempo reale le condizioni psicofisiche di idoneità alla guida per tutti i partecipanti dell’evento. Inoltre, saranno invitate tutte le pro loco del Piemonte, alle quali verrà riconosciuto un premio sul totale della spesa da utilizzare per le loro attività future.

“La volontà dell’organizzazione non è solo quella di organizzare un evento commerciale fine a se stesso – dicono ancora gli organizzatori – ma, soprattutto, di riuscire a trasmettere un forte segno di sensibilità nei confronti del territorio, anche al di là dei ristretti confini cuneesi. Per riuscire a realizzare un progetto così ambizioso abbiamo pensato di coinvolgere le pro loco regionali, che lavorano quotidianamente per lo sviluppo e la promozione, con entusiasmo e passione”.

Oktoberfest Cuneo
X